Tutti gli operatori, tutte le offerte
2165 Offerte
698 Aziende
28-01-2023

Offerte Gas e Luce
The Utility Community

Quale offerta scegliere?



Agsm Energia

via lungadige galtarossa 8 - 37133 verona (verona)

Offerte Gas - Clienti domestici

Le offerte di Agsm Energia nei confronti degli altri operatori Vai alle Analisi

AGSM PLACET Fissa Gas Domestico

Offerta gas
Prezzo fisso
Domestico
Fine offerta 2038-01-19
Costo annuale fisso: 60.00 €
(indipendente dal consumo)
Costo variabile: 0.3290 € / mc
(a seconda del consumo)
553.50€
-1,465.50€

Costo annuo dell'offerta confrontato con il costo medio delle offerte in corso e per consumi di 1500 mc annui

Mercato Casa Gas

Offerta gas
Prezzo variabile
Domestico
Fine offerta 2023-04-20
Costo annuale fisso: 119.88 €
(indipendente dal consumo)
Costo variabile: 1.3198 € / mc
(a seconda del consumo)
2,099.59€
+80.59€

Costo annuo dell'offerta confrontato con il costo medio delle offerte in corso e per consumi di 1500 mc annui

Dettagli
l'offerta prevede un prezzo del gas equivalente alle quotazioni all'ingrosso dell'indice psv da + 0,03 € ogni metro cubo consumato a copertura dei costi di gestione logistica. premio risparmio: sui primi 480 smc consumati in ogni anno solare sarà applicato uno sconto pari a 0,02 €/smc.

Garanzie
qualora il pagamento della fornitura non avvenga attraverso procedura di addebito automatico in conto corrente (rid), il cliente domestico, in relazione a ciascuna fornitura, è tenuto a versare, con addebito sulla prima fattura emessa, un importo a titolo di deposito cauzionale pari a quanto previsto dalla competente autorità per il mercato tutelato. tale deposito, maggiorato degli interessi legali maturati, sarà restituito al cliente al momento dell'emissione della fattura di chiusura, salva la compensazione con eventuali importi a credito del fornitore relativi a fatture in tutto o in parte rimaste insolute. qualora, nel corso della fornitura, il cliente disattivi la procedura rid, il fornitore, in occasione dell'emissione della prima fattura utile, addebiterà l'importo del deposito cauzionale con le medesime modalità sopra descritte.

Durata in mesi
12 mesi

AGSM PLACET Variabile Gas Domestico

Offerta gas
Prezzo variabile
Domestico
Fine offerta 2038-01-19
Costo annuale fisso: 60.00 €
(indipendente dal consumo)
Costo variabile: 1.3598 € / mc
(a seconda del consumo)
2,099.71€
+80.71€

Costo annuo dell'offerta confrontato con il costo medio delle offerte in corso e per consumi di 1500 mc annui

Promo Gas

Offerta gas
Prezzo variabile
Domestico
Fine offerta 2023-04-20
Costo annuale fisso: 143.88 €
(indipendente dal consumo)
Costo variabile: 1.3198 € / mc
(a seconda del consumo)
2,123.59€
+104.59€

Costo annuo dell'offerta confrontato con il costo medio delle offerte in corso e per consumi di 1500 mc annui

Dettagli
l'offerta prevede un prezzo del gas equivalente alle quotazioni all'ingrosso dell'indice psv da + 0,03 € ogni metro cubo consumato a copertura dei costi di gestione logistica. premio risparmio: sui primi 480 smc consumati in ogni anno solare sarà applicato uno sconto pari a 0,02 €/smc.l'offerta prevede inoltre la compensazione della co2 emessa dal gas fornito al cliente, tramite l’acquisto e l'annullamento da parte di agsm aim energia, per conto del cliente, di certificati ver (verified emission reduction).

Garanzie
qualora il pagamento della fornitura non avvenga attraverso procedura di addebito automatico in conto corrente (rid), il cliente domestico, in relazione a ciascuna fornitura, è tenuto a versare, con addebito sulla prima fattura emessa, un importo a titolo di deposito cauzionale pari a quanto previsto dalla competente autorità per il mercato tutelato. tale deposito, maggiorato degli interessi legali maturati, sarà restituito al cliente al momento dell'emissione della fattura di chiusura, salva la compensazione con eventuali importi a credito del fornitore relativi a fatture in tutto o in parte rimaste insolute. qualora, nel corso della fornitura, il cliente disattivi la procedura rid, il fornitore, in occasione dell'emissione della prima fattura utile, addebiterà l'importo del deposito cauzionale con le medesime modalità sopra descritte.

Durata in mesi
12 mesi


Offerte Gas - Clienti Non Domestici

Le offerte di Agsm Energia nei confronti degli altri operatori Vai alle Analisi

AGSM PLACET Fissa Gas Altri Usi Fissa

Offerta gas
Prezzo fisso
Non domestico
Fine offerta 2038-01-19
Costo annuale fisso: 80.00 €
(indipendente dal consumo)
Costo variabile: 0.3190 € / mc
(a seconda del consumo)
558.50€
-1,392.50€

Costo annuo dell'offerta confrontato con il costo medio delle offerte in corso e per consumi di 1500 mc annui

AGSM PLACET Variabile Gas Altri Usi

Offerta gas
Prezzo variabile
Non domestico
Fine offerta 2038-01-19
Costo annuale fisso: 80.00 €
(indipendente dal consumo)
Costo variabile: 1.3498 € / mc
(a seconda del consumo)
2,104.71€
+153.71€

Costo annuo dell'offerta confrontato con il costo medio delle offerte in corso e per consumi di 1500 mc annui

Premium Business Gas Large

Offerta gas
Prezzo variabile
Non domestico
Fine offerta 2023-04-20
Costo annuale fisso: 155.88 €
(indipendente dal consumo)
Costo variabile: 1.3198 € / mc
(a seconda del consumo)
2,135.59€
+184.59€

Costo annuo dell'offerta confrontato con il costo medio delle offerte in corso e per consumi di 1500 mc annui

Dettagli
l'offerta per usi diversi prevede il prezzo del gas equivalente alle quotazioni all'ingrosso dell'indice psv da+0,03 €/smc consumato a copertura dei costi di gestione logistica.

Garanzie
qualora il pagamento della fornitura non avvenga attraverso procedura di addebito automatico in conto corrente (rid), il cliente domestico, in relazione a ciascuna fornitura, è tenuto a versare, con addebito sulla prima fattura emessa, un importo a titolo di deposito cauzionale pari a quanto previsto dalla competente autorità per il mercato tutelato. tale deposito, maggiorato degli interessi legali maturati, sarà restituito al cliente al momento dell'emissione della fattura di chiusura, salva la compensazione con eventuali importi a credito del fornitore relativi a fatture in tutto o in parte rimaste insolute. qualora, nel corso della fornitura, il cliente disattivi la procedura rid, il fornitore, in occasione dell'emissione della prima fattura utile, addebiterà l'importo del deposito cauzionale con le medesime modalità sopra descritte.

Durata in mesi
12 mesi

Premium Business Gas Small

Offerta gas
Prezzo variabile
Non domestico
Fine offerta 2023-04-20
Costo annuale fisso: 155.88 €
(indipendente dal consumo)
Costo variabile: 1.3298 € / mc
(a seconda del consumo)
2,150.59€
+199.59€

Costo annuo dell'offerta confrontato con il costo medio delle offerte in corso e per consumi di 1500 mc annui

Dettagli
l'offerta per usi diversi prevede il prezzo del gas equivalente alle quotazioni all'ingrosso dell'indice psv da+0,04 €/smc consumato a copertura dei costi di gestione logistica.

Garanzie
qualora il pagamento della fornitura non avvenga attraverso procedura di addebito automatico in conto corrente (rid), il cliente domestico, in relazione a ciascuna fornitura, è tenuto a versare, con addebito sulla prima fattura emessa, un importo a titolo di deposito cauzionale pari a quanto previsto dalla competente autorità per il mercato tutelato. tale deposito, maggiorato degli interessi legali maturati, sarà restituito al cliente al momento dell'emissione della fattura di chiusura, salva la compensazione con eventuali importi a credito del fornitore relativi a fatture in tutto o in parte rimaste insolute. qualora, nel corso della fornitura, il cliente disattivi la procedura rid, il fornitore, in occasione dell'emissione della prima fattura utile, addebiterà l'importo del deposito cauzionale con le medesime modalità sopra descritte.

Durata in mesi
12 mesi

Offerte Ele - Clienti Domestici

Le offerte di Agsm Energia nei confronti degli altri operatori Vai alle Analisi

Green Luce

Offerta elettricità
Prezzo variabile
Domestico
Fine offerta 2023-04-20
Costo annuale fisso: 119.88 €
(indipendente dal consumo)
Costo variabile: 0.2949 € / kWh
(a seconda del consumo)
916.13€
-77.87€

Costo annuo dell'offerta confrontato con il costo medio delle offerte in corso e per consumi di 2700 kWh annui

Dettagli
l'offerta prevede un prezzo dell'energia pari al prezzo all'ingrosso della borsa elettrica nazionale e il servizio energia rinnovabile incluso nel prezzo della materia energia: l’energia approvvigionata da agsm aim in relazione alla presente fornitura proviene da impianti a fonte rinnovabile ed è certificata dal sistema go (gestito da gse - gestore servizio elettrico, info su www.gse.it).

Garanzie
qualora il pagamento della fornitura non avvenga attraverso procedura di addebito automatico in conto corrente (rid), il cliente domestico, in relazione a ciascuna fornitura, è tenuto a versare, con addebito sulla prima fattura emessa, un importo a titolo di deposito cauzionale pari a quanto previsto dalla competente autorità per il mercato tutelato. tale deposito, maggiorato degli interessi legali maturati, sarà restituito al cliente al momento dell'emissione della fattura di chiusura, salva la compensazione con eventuali importi a credito del fornitore relativi a fatture in tutto o in parte rimaste insolute. qualora, nel corso della fornitura, il cliente disattivi la procedura rid, il fornitore, in occasione dell'emissione della prima fattura utile, addebiterà l'importo del deposito cauzionale con le medesime modalità sopra descritte.

Durata in mesi
12 mesi

Mercato Casa

Offerta elettricità
Prezzo variabile
Domestico
Fine offerta 2023-04-20
Costo annuale fisso: 119.88 €
(indipendente dal consumo)
Costo variabile: 0.2949 € / kWh
(a seconda del consumo)
916.13€
-77.87€

Costo annuo dell'offerta confrontato con il costo medio delle offerte in corso e per consumi di 2700 kWh annui

Dettagli
l'offerta prevede un prezzo dell'energia pari al prezzo all'ingrosso della borsa elettrica nazionale.

Garanzie
qualora il pagamento della fornitura non avvenga attraverso procedura di addebito automatico in conto corrente (rid), il cliente domestico, in relazione a ciascuna fornitura, è tenuto a versare, con addebito sulla prima fattura emessa, un importo a titolo di deposito cauzionale pari a quanto previsto dalla competente autorità per il mercato tutelato. tale deposito, maggiorato degli interessi legali maturati, sarà restituito al cliente al momento dell'emissione della fattura di chiusura, salva la compensazione con eventuali importi a credito del fornitore relativi a fatture in tutto o in parte rimaste insolute. qualora, nel corso della fornitura, il cliente disattivi la procedura rid, il fornitore, in occasione dell'emissione della prima fattura utile, addebiterà l'importo del deposito cauzionale con le medesime modalità sopra descritte.

Durata in mesi
12 mesi

Mercato Casa Green

Offerta elettricità
Prezzo variabile
Domestico
Fine offerta 2023-04-20
Costo annuale fisso: 143.88 €
(indipendente dal consumo)
Costo variabile: 0.2949 € / kWh
(a seconda del consumo)
940.13€
-53.87€

Costo annuo dell'offerta confrontato con il costo medio delle offerte in corso e per consumi di 2700 kWh annui

Dettagli
l'offerta prevede un prezzo dell'energia pari al prezzo all'ingrosso della borsa elettrica nazionale e il servizio energia rinnovabile incluso nel prezzo della materia energia: l’energia approvvigionata da agsm aim in relazione alla presente fornitura proviene da impianti a fonte rinnovabile ed è certificata dal sistema go (gestito da gse - gestore servizio elettrico, info su www.gse.it).

Garanzie
qualora il pagamento della fornitura non avvenga attraverso procedura di addebito automatico in conto corrente (rid), il cliente domestico, in relazione a ciascuna fornitura, è tenuto a versare, con addebito sulla prima fattura emessa, un importo a titolo di deposito cauzionale pari a quanto previsto dalla competente autorità per il mercato tutelato. tale deposito, maggiorato degli interessi legali maturati, sarà restituito al cliente al momento dell'emissione della fattura di chiusura, salva la compensazione con eventuali importi a credito del fornitore relativi a fatture in tutto o in parte rimaste insolute. qualora, nel corso della fornitura, il cliente disattivi la procedura rid, il fornitore, in occasione dell'emissione della prima fattura utile, addebiterà l'importo del deposito cauzionale con le medesime modalità sopra descritte.

Durata in mesi
12 mesi

Offerte Ele - Clienti Non Domestici

Le offerte di Agsm Energia nei confronti degli altri operatori Vai alle Analisi

Mercato Impresa

Offerta elettricità
Prezzo variabile
Non domestico
Fine offerta 2023-04-20
Costo annuale fisso: 155.88 €
(indipendente dal consumo)
Costo variabile: 0.2949 € / kWh
(a seconda del consumo)
952.13€
-102.87€

Costo annuo dell'offerta confrontato con il costo medio delle offerte in corso e per consumi di 2700 kWh annui

Dettagli
il prodotto ha condizioni economiche equivalenti all’indice pun, lo stesso prezzo d’acquisto accessibile ai grossisti.l’offerta prevede l’applicazione alla componente energia del pun (prezzo unico nazionale). il pun è il prezzo in acquisto dell’energia elettrica che si forma nel mercato elettricoitaliano (ipex) ogni ora dell’anno come stabilito ai sensi dell’art. 30, comma 4, lettera c) della delibera dell’arera n. 111/06.il pun orario verrà applicato, se il misuratore permette la rilevazione dei consumi con dettaglio orario, alle utenze alimentate in bassa tensione con potenza disponibile superiore a 55kw e a quelle alimentate in media tensione. a tutte le altre utenze verrà, invece, applicato il pun medio per fasce (punmf1, punmf2, punmf3), pubblicato ogni mese dal gestore deimercati energetici (gme) e consultabile all’indirizzo http://www.mercatoelettrico.org/it/statistiche/me/prezzomediofasce.aspx, e, a copertura dei costi derivanti dal rischio profilo, uncorrispettivo pari al 3% della componente energia comprensiva delle perdite di rete.

Garanzie
per i clienti non domestici, in caso di (i) mancata attivazione del pagamento con domiciliazione bancaria (rid) o (ii) esito non soddisfacente della valutazione del merito di credito del cliente, effettuata all'atto della sottoscrizione del contratto o in corso di fornitura, anche attraverso indagine da parte di società specializzate nell'analisi finanziaria o (iii) ritardo anche di un solo pagamento, il cliente si obbliga, su richiesta del fornitore, a far rilasciare in favore di quest'ultimo, entro il termine di 15 (quindici) giorni dalla richiesta, anche antecedente la somministrazione di energia elettrica e/o gas, una fidejussione bancaria o assicurativa di durata pari al termine del periodo contrattuale aumentato di 3 (tre) mesi. la fidejussione bancaria o assicurativa dovrà essere rilasciata da un primario istituto di credito o da una primaria compagnia di assicurazione sottoposta alla vigilanza e controllo dell'isvap preventivamente comunicati e di gradimento del fornitore, di importo pari a 3 (tre) mensilità di somministrazione, calcolato sulla base dei consumi medi previsti dal contratto, oltre iva, oneri, maggiorazioni e imposte. la garanzia dovrà consentire l'incasso da parte del fornitore mediante semplice richiesta, senza riserva alcuna di obbligo di preventiva escussione del cliente in caso di inadempimento. 10.3 qualora, nel corso della fornitura, l'importo del deposito sia compensato in tutto o in parte dal fornitore, il cliente sarà tenuto a ricostituirlo con addebito sulla prima fattura utile. parimenti, qualora nel corso della fornitura la garanzia rilasciata in favore del fornitore sia escussa, in tutto o in parte, il cliente sarà tenuto a provvedere alla sua ricostituzione entro il termine di 45 (quarantacinque) giorni dalla ricezione della relativa richiesta.

Durata in mesi
12 mesi

Small Business Luce

Offerta elettricità
Prezzo variabile
Non domestico
Fine offerta 2023-04-20
Costo annuale fisso: 155.88 €
(indipendente dal consumo)
Costo variabile: 0.2949 € / kWh
(a seconda del consumo)
952.13€
-102.87€

Costo annuo dell'offerta confrontato con il costo medio delle offerte in corso e per consumi di 2700 kWh annui

Dettagli
il prodotto ha condizioni economiche equivalenti all’indice pun, lo stesso prezzo d’acquisto accessibile ai grossisti.l’offerta prevede l’applicazione alla componente energia del pun (prezzo unico nazionale). il pun è il prezzo in acquisto dell’energia elettrica che si forma nel mercato elettricoitaliano (ipex) ogni ora dell’anno come stabilito ai sensi dell’art. 30, comma 4, lettera c) della delibera dell’arera n. 111/06, a cui viene applicato uno spread di 0,012 €/kwh.il pun orario verrà applicato, se il misuratore permette la rilevazione dei consumi con dettaglio orario, alle utenze alimentate in bassa tensione con potenza disponibile superiore a 55kw e a quelle alimentate in media tensione. a tutte le altre utenze verrà, invece, applicato il pun medio per fasce (punmf1, punmf2, punmf3), pubblicato ogni mese dal gestore deimercati energetici (gme) e consultabile all’indirizzo http://www.mercatoelettrico.org/it/statistiche/me/prezzomediofasce.aspx, e, a copertura dei costi derivanti dal rischio profilo, uncorrispettivo pari al 3% della componente energia comprensiva delle perdite di rete.

Garanzie
per i clienti non domestici, in caso di (i) mancata attivazione del pagamento con domiciliazione bancaria (rid) o (ii) esito non soddisfacente della valutazione del merito di credito del cliente, effettuata all'atto della sottoscrizione del contratto o in corso di fornitura, anche attraverso indagine da parte di società specializzate nell'analisi finanziaria o (iii) ritardo anche di un solo pagamento, il cliente si obbliga, su richiesta del fornitore, a far rilasciare in favore di quest'ultimo, entro il termine di 15 (quindici) giorni dalla richiesta, anche antecedente la somministrazione di energia elettrica e/o gas, una fidejussione bancaria o assicurativa di durata pari al termine del periodo contrattuale aumentato di 3 (tre) mesi. la fidejussione bancaria o assicurativa dovrà essere rilasciata da un primario istituto di credito o da una primaria compagnia di assicurazione sottoposta alla vigilanza e controllo dell'isvap preventivamente comunicati e di gradimento del fornitore, di importo pari a 3 (tre) mensilità di somministrazione, calcolato sulla base dei consumi medi previsti dal contratto, oltre iva, oneri, maggiorazioni e imposte. la garanzia dovrà consentire l'incasso da parte del fornitore mediante semplice richiesta, senza riserva alcuna di obbligo di preventiva escussione del cliente in caso di inadempimento. 10.3 qualora, nel corso della fornitura, l'importo del deposito sia compensato in tutto o in parte dal fornitore, il cliente sarà tenuto a ricostituirlo con addebito sulla prima fattura utile. parimenti, qualora nel corso della fornitura la garanzia rilasciata in favore del fornitore sia escussa, in tutto o in parte, il cliente sarà tenuto a provvedere alla sua ricostituzione entro il termine di 45 (quarantacinque) giorni dalla ricezione della relativa richiesta.

Durata in mesi
12 mesi